Archivio di Documentazione Archeologica
Archaeological Data Archives

link a sito esterno

English version

home - mappa - guida - contatti - glossario

vai al contenuto

Ti trovi in: Home - Attività culturale- Incontri con le scuole - Scuola Media "Belli"

1° aprile 2004, incontro con gli allievi della Scuola Media “Belli”, Roma

Il ruolo dell’Archivio di Documentazione Archeologica è stato spiegato agli studenti, che hanno potuto prendere visione di carte originali e comprenderne la funzione nell’ambito della storia.

foto dell'incontro con gli studenti
Gli allievi della Scuola media “Belli” consultano
l’Archivio con la loro insegnante

Identificare nell’Archivio Storico della Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma il luogo di educazione al bene comune e di comprensione della propria identità culturale, attraverso la conoscenza del patrimonio storico ed archeologico della città: questo è stato l’obiettivo della prima iniziativa attuata nell’Archivio che ha visto il gruppo-classe della S.M.S. “G.G. Belli” accedere alla documentazione conservata presso la sede di Palazzo Altemps.

In tale occasione gli alunni hanno avuto l’opportunità di esaminare direttamente piante, relazioni, giornali di scavo e disegni originali degli oggetti rinvenuti nel corso delle indagini archeologiche eseguite a Roma e nel suo territorio a partire dal 1870, percorrendo in tal modo momenti e procedure a loro sconosciute.

Hanno potuto comprendere quanto ampia sia la definizione di “bene culturale”, estesa non solo al reperto fisico, ma a tutti quei documenti cartacei che contribuiscono alla ricostruzione e quindi alla scrittura della nostra storia. Evidente è risultato loro il legame tra archeologia, storia e archivistica, ponte tra passato e presente. Davanti ai loro occhi è stato aperto un inedito libro di testo che li ha guidati all’interpretazione della realtà attuale.

Lo straordinario interesse e l’inaspettata passione mostrati dai ragazzi per quanto andavano scoprendo durante questa esperienza, sono la migliore premessa per lo sviluppo futuro di tale progetto pilota: saranno proposte dal prossimo anno iniziative rivolte ad alunni e studenti di scuole di ogni ordine e grado, che affianchino ed integrino la programmazione scolastica, per un coinvolgimento sempre più diretto, stimolante e creativo.

testo di Angela De Pace

home - mappa - guida - contatti - glossario torna alla navigazione

Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma © Archivio di documentazione archeologica 2004-07,ultima revisione 2005-3-15, a cura della redazione
URL: archeoroma.beniculturali.it/ada