Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma
Palazzo Altemps

Archivio di Documentazione Archeologica
Archaeological Data Archives

link a sito esterno

English version

home - mappa - guida - contatti - glossario

vai al contenuto

Ti trovi in: Home - Il logo A.D.A.

Il logo A.D.A.

Il logo è stato creato utilizzando una “a” e una “d” di un documento manoscritto conservato nell’Archivio.

Si tratta di una lettera del 17 luglio 1877 che Giuseppe Fiorelli, allora Direttore Generale dei Musei e degli Scavi di Antichità del Ministero della Istruzione Pubblica del Regno d’Italia, inviò al direttore del Museo Kircheriano, a proposito della necessità di ricoverare gli oggetti antichi rinvenuti negli scavi presso il Ministero delle Finanze di Roma.

Da tale documento è dunque possibile ricavare diverse informazioni sulla storia dell’archeologia romana. Ad esempio il fatto che nel 1877 si rinvennero oggetti antichi scavando il terreno per la costruzione della sede del Ministero delle Finanze, ancor oggi in via XX Settembre; che tali materiali entrarono nel Museo Kircheriano, oggi Museo Nazionale Romano alle Terme.

Va inoltre ricordato che si trattò di scavi particolarmente importanti per il ritrovamento di resti delle mura cosiddette serviane in blocchi di tufo e della Porta Collina relativi alla cinta muraria della città repubblicana, oltre che ad altre strutture di età romana imperiale.

Un approfondimento di queste notizie si trova nel volume Carta Archeologica di Roma, tav. III, Firenze, 1977 dal quale è stata estratta la planimetria che segue.

lettera di G. Fiorelli
Lettera di G. Fiorelli (1877, Giornali di scavo, vol. I, Archivio Storico SAR)

particolare della Carta Archeologica di Roma
Zona degli scavi al Ministero delle Finanze, estratto da Carta Archeologica di Roma, 1977

home - mappa - guida - contatti - glossario torna alla navigazione

Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma © Archivio di documentazione archeologica 2004-07,ultima revisione 2005-3-15, a cura della redazione
URL: archeoroma.beniculturali.it/ada