Aggiornamento 2 maggio 2013

Il lavoro all’interno del monumento ha subito nel mese di aprile una battuta d’arresto determinata delle piogge molto intense e prolungate che hanno obbligato ad una sospensione delle attività di consolidamento sia strutturale che delle superfici decorate.

L’elevatissimo grado di umidità e l’estensione di fenomeni di percolamento all’interno, non permettevano di operare efficacemente e rendevano inoltre più difficile la permanenza per lunghi periodi delle maestranze, dei tecnici e dei restauratori all’interno degli ambienti.

Riunione dello Staff della Domus Aurea - Archivio SSBAR

Riunione dello Staff della Domus Aurea – Archivio SSBAR

Ora questi problemi sono stati superati e i lavori sono ripresi “a pieno ritmo”. Dobbiamo approfittare della buona stagione che ci sta venendo incontro.

Nel periodo di sospensione abbiamo tuttavia continuato a riunirci per sviluppare in profondità le problematiche legate al progetto di risanamento e di protezione esterna del monumento. In due riunioni, tenutesi il 4 e il 16 aprile, presenti tutti i tecnici interni e esterni, abbiamo trattato alcuni punti fondamentali, quali il trattamento delle alberature, che così gravi danni arrecano alla Domus, dei lucernari grandi e piccoli visibili sul parco, della Cabina elettrica ancora esistente. Inoltre abbiamo affrontato, sulla base delle indagini e dell’acquisizione di dati e documentazione, i temi centrali del progetto, quali lo smaltimento delle acque, gli aspetti della cantierizzazione e del cronoprogramma. Il lavoro di definizione del progetto sta procedendo e necessita comunque ancora  di valutazioni specialistiche e di  attenta valutazione. Le problematiche sono tante e tra loro intrecciate.

Per quanto riguarda l’avanzamento delle progettazioni e dell’impegno dei fondi disponibili, è stata aggiudicata una gara per lavori di consolidamento strutturale nel settore occidentale per Euro 330.000,00. Presto sarà possibile avviare il cantiere. Sono in corso altre progettazioni.

This entry was posted by Fedora Filippi. Bookmark the permalink.

L'autrice

Fedora Filippi

Fedora Filippi

Direttrice scientifica della Domus Aurea dal 2009 al dicembre 2014. Archeologa Coordinatrice in servizio presso il MiBAC dal 1980. E' responsabile inoltre della tutela del Campo Marzio occidentale e di Trastevere. E' Coordinatrice per la tutela del patrimonio archeologico del Centro Storico di Roma. Dirige l'Archivio storico della SSBAR. Esperta, in particolare, di Archeologia urbana ha curato numerose pubblicazioni scientifiche soprattutto nell'ambito dell' Archeologia romana.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>