Irene Amici

L'autrice: Irene Amici

Laureata nel 1999 in Scienze Biologiche e in Architettura del Paesaggio svolge attività di libera professione nel settore ambientale come supporto tecnico-scientifico nell'ambito della progettazione ambientale e didattica per Enti Pubblici (Aree protette, Oasi naturalistiche, Comuni, Province, Regioni, Università, Enti di Ricerca). Ha svolto attività di consulente per la Regione Lazio, Parco Nazionale del Circeo, Parco Nazionale Arcipelago di La Maddalena nell'ambito delle misure di conservazione e monitoraggio di Rete Natura 2000 e di specie alloctone ed esotiche. Collabora con studi professionali di Architetti, Geologi, Agronomi e Forestali nella progettazione integrata di interventi a finalità plurime: sistemazioni naturalistiche e difesa del territorio, rinaturalizzazione dei corsi di acqua; piani di gestione agro-forestali, redazione di carte tematiche (carte uso del suolo, carte pedologiche, sulla copertura vegetale del territorio, della struttura fondiaria, degli ecosistemi, degli Havitat, etc), formazione degli strumenti urbanistici comunali; VIA, SIA, Valutazioni di incidenza, SIP, nonché assistenza tecnica nella direzione lavori dei cantieri lavoro. Awarded her degree in Biological Sciences and Landscape Architecture in 1999. She currently works as a freelance professional in the environmental sector, providing technical and scientific support for environmental planning and teaching in the public sector (protected areas, nature reserves, municipalities, provinces, regions, universities, research institutes). She has worked as a consultant to the Lazio region, the Parco Nazionale del Circeo and the Parco Nazionale Arcipelago di La Maddalena for conservation and monitoring as part of the Natura 2000 ecological network, on foreign and exotic species. She works with architectural, geological, agronomist and forestry companies for the integrated planning of multi-purpose interventions: environmental engineering and land protection; renaturalization of water courses; agricultural and forestry management planning; creation of thematic maps (land use maps, pedological maps, plant cover, ownership structure, ecosystems, habitats etc); development of local planning instruments; environmental impact assessments, environmental impact studies, impact assessments, environmental insertion studies and technical assistance on worksite management.

Ambienti 41 e 42: risultati delle analisi di laboratorio sugli apparati radicali

evidenza

E’ sicuramente importante, per tutti coloro che come noi hanno a cuore la Domus Aurea, bene archeologico unico e irripetibile,  e la vegetazione, come patrimonio naturalistico e magnificenza percepibile, fare il punto sulla difficile relazione che intercorre tra questi due elementi nel contesto del giardino del Colle Oppio.

Continua a leggere