Apparato decorativo

I due imperi. L'aquila e il dragone

Statua raffigurante un ufficiale di alto rango - terracotta, h. 196 cm.
Periodo: 
08/10/2010 - 06/02/2011

Risultato della cooperazione pluriennale tra il Ministero per i Beni e le Attività Culturali della Repubblica Italiana e lo State Administration for Cultural Heritage della Repubblica Popolare Cinese, arriva a Roma la mostra I due imperi. L’aquila e il dragone e apre l'Anno della Cina in Italia.

2

Invito a tavola - Ceramiche medievali e moderne alla Crypta Balbi (terminata il 6 febbraio 2011)

Boccale in maiolica - sec.XV
Periodo: 
09/07/2010 - 06/02/2011

La Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma presenta un’eccezionale collezione di ceramiche che raccontano la storia di Roma dal periodo tardo antico all’età moderna.

3

Comprensorio archeologico di S.Croce in Gerusalemme

Mosaico

Nel comprensorio archeologico di S. Croce in Gerusalemme sono conservati i resti del grandioso palazzo imperiale che Elena, madre di Costantino, abitò dopo la vittoria del Ponte Milvio (312 d.C.), trasformando e ampliando la residenza appartenuta un secolo prima agli imperatori Severi. Elagabalo, in particolare, vi aveva costruito imponenti strutture agonistiche ricordate come Anfiteatro Castrense e Circo Variano.

Memorie di Roma - Gli Aemilii e la basilica nel Foro

Basilica Aemilia, ricostruzione lato meridionale, modello 3D
Periodo: 
21/04/2010 - 19/09/2010

In quei giorni Lepido chiese al Senato di restaurare e adornare a proprio spese la basilica di Paolo, il maggior monumento della famiglia Emilia. Era ancora in uso a quei tempi la pratica della munificenza pubblica da parte dei cittadini privati (…). Seguendo tale esempio Lepido fece rivivere lo splendore degli avi, sebbene la sua fortuna fosse modesta (Tacito, Annali, III, 72).

1

Il sorriso di Dioniso

Periodo: 
15/04/2010 - 18/07/2010

Nella sede del Museo Nazionale Romano in Palazzo Altemps sono in esposizione dal 15 aprile 2010 al 18 luglio 2010 due pregevoli opere in deposito presso la Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma: una maschera bronzea di sileno anziano e una statua di Dioniso, di proprietà della Fondazione Sorgente Group.La maschera, di altissima fattura e di formato eccezionale, è uno dei rarissimi esemplari in bronzo databili in età ellenistica, forse entro la prima metà del I secolo a.C.

20

Terme di Caracalla

Panorama delle Terme di Caracalla

Le Thermae Antoninianae, uno dei più grandi e meglio conservati complessi termali dell’antichità, furono costruite nella parte meridionale della città per iniziativa di Caracalla, che inaugurò l’edificio centrale nel 216 d.C.

Condividi contenuti