pittura

I Regni immaginari. Dentro la favola "I cigni selvatici" di H. C. Andersen. Le opere di S. M. la Regina di Danimarca Margrethe II

Il volo sul mare, Découpage di S.M.Margrethe II di Danimarca
Periodo: 
14/04/2012 - 09/09/2012
Al Museo Nazionale Romano in Palazzo Massimo alle Terme, dal 14 aprile al 9 settembre 2012, sono in mostra 43 tavole realizzate con la tecnica del découpage dalla regina Margrethe II di Danimarca
11

Ettore de Concilis. Percorsi del Tevere

Ettore de Conciliis, Ombre sul fiume, 2012, olio su tela, cm 60 x 180.
Periodo: 
04/04/2012 - 05/11/2012

Nelle sale del Museo Ostiense, presso gli Scavi di Ostia Antica  dal 4 aprile 2012 sarà visitabile la mostra di pittura Ettore de Concilis. Percorsi del Tevere.

5

Franco Prosperi e Svetlana Melnichenko: ANGELI E GRANDI MADRI

Locandina mostra Angeli e Grandi Madri
Periodo: 
06/09/2011 - 10/09/2011

Franco Prosperi & Svetlana Melnichenko ANGELI E GRANDI MADRI - Un'esposizione di sculture e opere grafiche

Martedì 6 settembre ore 14.30 - Vernissage - Party

2

Nerone

Ritratto di Nerone, 59-64 d.C., Roma Museo Palatino
Periodo: 
12/04/2011 - 15/01/2012

Le sedi del Colosseo, Palatino e Foro Romano ospitano quest’anno un’importante mostra interamente dedicata all’imperatore Nerone.

8

I due imperi. L'aquila e il dragone

Statua raffigurante un ufficiale di alto rango - terracotta, h. 196 cm.
Periodo: 
08/10/2010 - 06/02/2011

Risultato della cooperazione pluriennale tra il Ministero per i Beni e le Attività Culturali della Repubblica Italiana e lo State Administration for Cultural Heritage della Repubblica Popolare Cinese, arriva a Roma la mostra I due imperi. L’aquila e il dragone e apre l'Anno della Cina in Italia.

2

Invito a tavola - Ceramiche medievali e moderne alla Crypta Balbi (terminata il 6 febbraio 2011)

Boccale in maiolica - sec.XV
Periodo: 
09/07/2010 - 06/02/2011

La Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma presenta un’eccezionale collezione di ceramiche che raccontano la storia di Roma dal periodo tardo antico all’età moderna.

3

Domus Aurea

Domus Aurea stanza 42

Dopo l’incendio del 64 d.C., che distrusse gran parte del centro di Roma, l’imperatore Nerone si fece costruire una nuova residenza con le pareti ricoperte di marmi pregiati e le volte decorate d’oro e di pietre preziose, tanto da meritare il nome di Domus Aurea. Venne progettata dagli architetti Severo e Celere e decorata dal pittore Fabullo. L’enorme complesso comprendeva sconfinati vigneti, pascoli e boschi, un lago artificiale, tesori saccheggiati nelle città d’Oriente e preziosi ornamenti, fra i quali una colossale statua dell’imperatore nelle vesti del dio Sole.

Terme di Caracalla

Panorama delle Terme di Caracalla

Le Thermae Antoninianae, uno dei più grandi e meglio conservati complessi termali dell’antichità, furono costruite nella parte meridionale della città per iniziativa di Caracalla, che dedicò l’edificio centrale nel 216 d.C.

Ostia Antica

I resti dell’antica Ostia si inseriscono in un contesto geografico e territoriale molto diverso da quello antico: infatti in età romana il Tevere costeggiava il lato settentrionale dell’abitato, mentre ora ne tocca solo in minima parte un tratto del settore occidentale

Condividi contenuti