Giornata Internazionale della Donna - Martedì 8 Marzo

banner con mimosa

Anche quest'anno la Soprintendenza aderisce alla Giornata Internazionale della Donna, offrendo alle donne, oltre al titolo d'ingresso gratuito, le seguenti iniziative:

Foro Romano

Ore 10.00 e Ore 12.00 Visita guidata "Il Foro Romano e la Casa delle Vestali". Il cuore del potere e della vita di Roma: il Foro Romano. E proprio al suo centro, la Casa delle Vestali: sede di uno dei culti più antichi della civiltà romana, che poneva la donna allo stesso livello dell’uomo, con potere di vita e di morte, e una libertà senza paragoni al prezzo di una vita consacrata alla divinità.

Museo Nazionale Romano - Terme di Diocleziano

Ore 12.00 Visita guidata "Femina, ae: la donna romana". Le iscrizioni ci raccontano donne, importanti e non, “eternate” dal testo lapideo che ne esalta il rispetto integerrimo dei valori romani antichi o le scopre impegnate nella ricerca dell’amore a tutti i costi … con mezzi leciti ed illeciti.

Museo Nazionale Romano - Palazzo Massimo

Ore 14.30 Visita guidata "Donne Auguste Imperatrici". I ritratti marmorei ci permettono di conoscere il ruolo delle mogli degli imperatori: donne speciali che hanno influito profondamente sul costume della propria epoca e qualche volta anche nella politica determinando il corso della storia.

Museo Nazionale Romano - Palazzo Altemps

Ore 16.30 Visita guidata "Donne in..collezione". Donne e divinità nel collezionismo rinascimentale. Come l’opera d’arte classica entra nell’immaginario del 600.

Museo Nazionale Romano - Crypta Balbi

Ore 18.00 Visita guidata "Donne scomode: zitelle e prostitute". Destini opposti ed incrociati nella Roma rinascimentale: una processione per evitare il marchio di “zitella”. Un’idea per “salvare” le figlie delle prostitute.

Ingresso gratuito riservato alle donne.

Prenotazione obbligatoria presso le Biglietteria il giorno stesso della visita.

Data e ora: 
Martedì, 8 Marzo, 2011