Un quartiere di Roma antica

Crypta Balbi, Un tratto del nuovo percorso archeologico

La Soprintendenza annuncia il riallestimento di una delle sale e la conclusione dell’ampliamento del percorso archeologico del quartiere antico a est dell’esedra della Crypta Balbi dove si è provveduto al restauro degli ambienti relativi all’officina metallurgica databile al VI sec. d.C..

 

Ufficio stampa Electa per la Soprintendenza speciale per i beni archeologici di Roma

Gabriella Gatto tel. +39 06 47 497 462 press [dot] electamusei [at] mondadori [dot] it

Data e ora: 
Mercoledì, 27 Luglio, 2011 - 10:00
AllegatoDimensione
Comunicato stampa.doc32 KB