EUGENIO LA ROCCA

Archeologo. Si è laureato con Achille Adriani all'Università di Napoli nel 1968. Ha proseguito i suoi studi
archeologici a Roma e ad Atene. È stato funzionario della Sovrintendenza alle antichità e belle arti del
Comune di Roma dal 1972, direttore dei Musei Capitolini di Roma dal 1981 al 1986 e Sovrintendente dal
1993 al 2008. Professore di archeologia greca all'Università di Siena (1986-1987) e all'Università di Pisa
(1990-1993), dal 2000 è professore ordinario di archeologia e storia dell'arte greca e romana all'Università
di Roma e membro corrispondente dell'Accademia dei Lincei.

Ha lavorato sulla cultura figurativa di epoca
greca e romana: si devono ai suoi studi la ricomposizione delle sculture dell'Amazzonomachia del frontone
del tempio di Apollo Sosiano di Roma, esposta ai Musei Capitolini e la ricontestualizzazione degli arredi dei
giardini (horti) romani dell'Esquilino. Dal 1987 ha diretto la missione archeologica topografica nel sito
archeologico della città di Bargylia, presso Iasos, in Turchia. Ha diretto gli scavi della Sovrintendenza del
Comune di Roma nei Fori Imperiali dal 1997.