Events Archive

23/12/2016 - 15:06
Comunicato

In occasione delle festività natalizie
Coopculture propone un calendario di attività rivolte alle famiglie.

Il momento della festa è però sopratutto il
momento delle storie, del racconto, della fascinazione che sempre si
riattualizza in un tempo remoto che ci parla di cose che forse ”mai sono state
e che però saranno sempre” e di noi che non ci stanchiamo di volerle ascoltare
molte volte e molte volte ancora.


23/12/2016 - 11:30
Comunicato

Il 25 dicembre  i siti
archeologici e i musei della Soprintendenza resteranno chiusi al pubblico.Il
26 dicembre saranno regolarmente aperti con il consueto orario.Il 24
e il 31 dicembre
i siti archeologici (Colosseo, Foro Romano-Palatino e  Terme di Caracalla) osserveranno l’orario normale
dalle 8.30 alle 16.30, con la chiusura della biglietteria e l’ultimo ingresso
alle 15.30. Le


03/12/2016 - 16:30 - 18/12/2016 - 16:00
Visita guidata

Appuntamenti di dicembre con Sottosopra, l’archeologia a
piccoli passi

L'area ludico-didattica, accolta nel Nuovo Mercato di
Testaccio
, sarà in grado di avvicinare bambini e  adulti all’affascinante scoperta del passato in
un viaggio multisensoriale e didattico nella storia di  Roma e del Rione Testaccio.

In allegato il calendario 


07/10/2016 - 08:30 - 11/12/2016 - 15:30
Evento

Il Colosseo è il sito più visitato nel nostro Paese da italiani e stranieri –spiega il Soprintendente per il Colosseo e l’area archeologica centrale di Roma Francesco Prosperetti–. Con Rinascere dalle distruzioni lanciamo un messaggio globale sulla importanza del patrimonio culturale e del suo valore identitario, sulla necessità di proteggerla, curarla, restaurarla, in alcuni casi di ricostruirla.


04/12/2016 - 11:30 - 13:30
Comunicato

Il prossimo 4 dicembre alle ore 11.30, presso il Museo Nazionale Romano di Palazzo Altemps, l'attore Franco Nero leggerà alcuni componimenti poetici di Gabriele Tinti, ispirati ad alcuni capolavori di scultura antica " Antinoo, Ares e Guerriero Seduto", esposti al Museo.

La lettura si inserisce nel programma di eventi legati alla mostra "Antinoo. Un ritratto in due parti".

In allegato il comunicato stampa.